Benvenuti in Studio ELPAG STP Srl - Elaborazione Paghe e Consulenza del Lavoro

Ritenute IRPEF sospese per eventi sismici: ripresa il 31 maggio


25 maggio 2018 Ripresa dell’obbligo del versamento delle ritenute IRPEF sospese per eventi sismici a far data dal 24 agosto 2016 (INPS – Messaggio 24 maggio 2018, n. 2108).

Con riguardo alle modalità di versamento delle ritenute sospese per gli eventi sismici verificatisi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo in data 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017 2016/2017, si precisa che il versamento delle ritenute fiscali sospese a causa dei citati eventi sismici, non versate nel 2017 ad Erario, Regioni e Comuni, deve avvenire a cura del contribuente.
Pertanto, il contribuente che ha richiesto ed ottenuto il beneficio della sospensione delle ritenute fiscali è tenuto a versare tramite F24 le predette ritenute all’Erario in unica soluzione entro il 31 maggio 2018 ovvero con rateizzazione fino a 24 rate senza interessi e sanzioni a decorrere dal 31 maggio 2018.
L’INPS provvederà ad inviare apposita comunicazione al fine di agevolare i soggetti interessati nell’adempimento previsto.
Il diritto alla rateizzazione sussiste anche in caso di cessazione del rapporto di lavoro, ad esempio per sopravvenuta inoccupazione, nonché in caso di revoca della sospensione già richiesta, inoltre, nel caso in cui sia sopravvenuto il decesso del soggetto che ha richiesto al proprio sostituto d’imposta la rateizzazione, il diritto alla medesima sussiste anche in capo agli eredi..


Imprese in contabilità semplificata: parametri adeguati al regime di cassa

Con il Decreto ministeriale del 24 maggio 2018, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha approvato le modifiche ai parametri applicati alle imprese in contabilità semplificata per il periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2017, al fine di … [Continue reading]

Licenziamento disciplinare: condotta extra-lavorativa oltre la soglia del “minimo etico”

In tema di licenziamento per giusta causa, l'incidenza del comportamento extra-lavorativo del dipendente sul rapporto di lavoro discende dal riflesso, anche solo potenziale ma oggettivo, sulla funzionalità del rapporto, perché di gravità tale, per … [Continue reading]

Nuovi minimi per gli addetti delle aziende conciarie

25 mag 2018 Da maggio spetta un aumento dei minimi retributivi a favore degli addetti delle aziende conciarie. Come da accordo siglato lo scorso anno, tra l’UNIONE NAZIONALE INDUSTRIA CONCIARIA e la FILCTEM-CGIL, la FEMCA-CISL, la UILTEC-UIL, da … [Continue reading]

Edilizia Latina: nuove tabelle contributive

. Aggiornata la contribuzioni della Provincia di LAtina per gli addetti alle piccole e medie imprese dell’industria, dell’artigianato e della cooperazione L’aggiornamento decorre dal 1° febbraio 2018 e riguarda le imprese artigiane e le … [Continue reading]